Cerca nel blog

giovedì 18 novembre 2010

Consumi, tariffe, risparmi energetici

Se non hai scelto un fornitore di elettricità del mercato libero starai ricevendo bollette con tariffe diverse in base all'orario di consumo effettivo. Questo perchè è nata la tariffa bioraria che prevede di far pagare un prezzo più alto dalle 8 alle 19 dei giorni feriali; un prezzo più basso se il consumo di energia avviene nei week end o alla sera.
E' possibile ottenere un risparmio energetico quando c'è meno richiesta di elettricità.
Questo significa che possiamo concentrare i consumi nelle fasce a basso costo per risparmiare in economia domestica e lavorativa.
ATTENZIONE PERO'!!
Il reale risparmio lo si ha se durante la settimana si sfruttano le ore notturne/o il fine settimana per consumare il 67%  dell'energia  perchè se si consuma più del 67% si rischia di spendere adirittura di più rispetto la tariffa monoraria.

Vania Tamburini

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti