Cerca nel blog

martedì 3 maggio 2011

Regolare Immagini sovraesposte e sottoesposte

 Per migliorare una fotografia, è spesso necessario regolarne la luminosità e il colore. In questo post vi indicherò alcuni metodi per poterlo fare in modo semplice utilizzando Photoshop o Gimp.

Innanzi tutto per valutare luminosità e contrasto dell'immagine selezioniamo:
PHOTOSHOP: Finestra>Istogramma
GIMP: Finestra>Pannelli Agganciabili>Istogramma
 
Esempio schermata Gimp
Studiamo l'istogramma:
Nelle fotografie sovraesposte i pixel non sono disposti in modo uniforme nel grafico e sono assenti sul lato sinistro (che è relativo alle ombre).
Nelle fotografie sottoesposte mancano i dettagli delle aree scure, di conseguenza mancano i pixel nella parte destra (che è relativa alle luci).
Anche se a video, il difetto di esposizione non è accentuato, in stampa si noterà, fate una copia della vostra fotografia e lavorate sull'esposizione (come vi indicherò nei passi successivi) e noterete una notevole differenza.

Regoliamo:
PHOTOSHOP: Immagine>Regolazione>Livelli
GIMP: Colori>Livelli
nota: scorrendo le varie voci dei menù Regolazioni (Photoshop) e Colori (Gimp) noterete che richiamano tutti gli aspetti di regolazione legati a luci e colori. Potete variare il metodo che vi stò indicando provando ad utilizzare queste voci.
Alla voce Livelli, si aprirà una finestra di dialogo che mostra un grafico (lo stesso visualizzato in Istogramma) e tre piccoli cursori.
Esempio schermata Photoshop

Il primo cursore permette di regolare le ombre, il secondo i mezzitoni, il terzo le luci. I valori numerici che si trovano sotto ad ogni cursore rappresentano  il valore corrispondente al cursore a cui si appoggiano.
Utilizzando la casella Anteprima e spostando i vari cursori potrete vedere l'effetto che si ottiene sulla foto.

Per regolare un'immagine Sovraesposta, è necessario trascinare verso destra il primo cursore fino al punto in cui il grafico inizia a mostrare qualche informazioni.
Esempio schermata Photoshop

Al contrario, per regolare un'immagine Sottoesposta, è necessario trascinare l'ultimo cursore verso sinistra fino all'inizio delle informazioni dell'istogramma.
Esempio schermata Gimp

Le indicazione date si possono eseguire anche in determinate zone della fotografia. Se ad esempio la vostra immagine è sottoesposta solo in certi punti, potete utilizzare lo strumento Selezione, circondare solo l'area interessata, cliccare con il tasto destro sulla selezione e scegliere Sfuma (date una percentuale alta in base alla differenza di colori) e Regolate.

scarica il tutorial in versione pdf.
altri tutorial gratuiti li puoi trovare qui: www.ombreinluce.it/tutorial


Vania Tamburini

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti